Come impostare aria calda condizionatore

riscaldare con condizionatore

Dopo aver riscontrato che le richieste da parte dei nostri clienti su come impostare aria calda al condizionatore sono aumentate, abbiamo compreso quanto sia cresciuto anche l’impiego invernale delle macchine per il riscaldamento degli ambienti, Vi forniamo indicazioni utili a impostare e usare il condizionatore per la produzione di aria calda.

Riscaldamento con Aria calda Condizionatore

Il condizionatore è un sistema tradizionalmente impiegato per combattere il caldo in estate: la tecnologia sviluppata sin dagli albori del settore ha, infatti, perseguito questo scopo e l’utente medio che possiede il condizionatore in casa lo associa ancora alla funzione di raffreddamento.

Ma la tecnologia si è evoluta, ormai da tempo, e tutte le Marche più importanti hanno implementato la pompa di calore così da offrire anche la funzione di riscaldamento. Lo scorso anno abbiamo ricevuto 125 richieste di informazioni su come impostare aria calda sul condizionatore: notizie di facile comunicazione a cui, comunque, dedichiamo questa semplice guida.

impostare Aria Calda Condizionatore: funzione Heat

I moderni condizionatori mettono a disposizione più modalità di funzionamento, ma quella che dovrete impiegare per riscaldare gli ambienti è la modalità Heat. Il telecomando, oppure il comando a parete, vi offre due diverse possibilità per impostare la funzione (vedere anche immagine allegata):

  • Tasto Heat: potreste disporre del pulsante con voce Heat stampata, oppure con il simbolo del sole stampato e la voce Heat adiacente.
  • Tasto Mode: nella maggior parte dei modelli Daikin è presente il tasto Mode. Bisogna schiacciarlo per gestire, grazie al display, le voci delle diverse modalità di funzionamento. Facendole scorrere individuerete la funzione Heat per il riscaldamento.
tasti funzione heat
tasti

Come impostare temperatura Aria calda Condizionatore

Altra impostazione che dovreste gestire per garantirvi il comfort desiderato riguarda la temperatura: avete sul comando i tasti TEMP costituiti, generalmente, da un selettore con frecce su ⇑ e giù ⇓ , oppure da tasti “+” e “-”.

Sappiate che ad ogni variazione vedrete sul display i cambi di temperatura che è espressa in gradi centigradi.

Su consiglio dei nostri esperti, nella stagione invernale è ottimale impostare l’aria calda condizionatore tra i 23° e i 25° : potrete sia avere il giusto comfort, sia evitare un consumo eccessivo di energia. Ma occorre valutare una serie di implicazioni che renderanno variabile l’impostazione della temperatura.

Tasti telecomandi temperatura
Tasti regolazione temperatura

Temperatura condizionatore: consigli e valutazioni

Ogni utente ha una percezione diversa della temperatura esterna, per cui quanto fin qui descritto avrà un’applicazione diversa a seconda del soggetto. Comunque esistono altre implicazioni oggettive che riteniamo utili indicarvi:

  • Clima esterno: quanto maggiore è il freddo esterno tanto minore sarà l’efficienza in riscaldamento. Se si è in prossimità o al di sotto dello zero termico, il vostro Daikin dovrà sforzare maggiormente il motore per garantirvi la temperatura per cui sconsigliamo di impostarla molto elevata (dai 27\28° in su).Impostate l’aria calda intorno ai 23\24° interni.
  • Grandezza dei locali: la capacità termica (potenza) del condizionatore deve essere dimensionata ai metri quadrati del locale che lo ospita. Se il vostro Daikin non sarò della potenza giusta, la sua efficienza sarà limitata e le capacità di riscaldamento minori. Se chiederete aria molto caldaa al condizionatore, la macchina non potrà mantenerla a lungo.
  • Cattiva Installazione: se tra unità interne e motore esterna c’è molta distanza, quindi se i tubi di collegamento tra questi sono molto lunghi, l’efficacia della macchina si riduce. Questo perché la potenza del motore del condizionatore può garantire massima efficienza solo con pochi metri di lunghezza delle tubazioni. Se Il tecnico, o voi stessi, opterete per un posizionamento errato delle unità avrete problemi di efficacia in termini di riscaldamento dell’aria (o di raffreddamento in estate). È nostra opinione che il Centro Tecnico vi consigli nella giusta maniera per evitare questi casi.
  • Scarsa manutenzione. Questo è un aspetto spesso sottovalutato, ma in pochi sanno che scarsa manutenzione è sinonimo di ridotta efficienza: il condizionatore non riscalda bene! Se lo split interno non viene controllato i suoi filtri saranno carichi di polvere e l’aria vi scorrerà attraverso con serie difficoltà. In più, non percepirete la giusta temperatura come da voi impostata. Fate eseguire la manutenzione almeno una volta l’anno.

Assistenza Condizionatori

Il nostro Centro rimane a disposizione se doveste riscontrare problemi con la funzione di riscaldamento del condizionatore. Potremo raggiungervi in tutta Roma per verificare lo stato e il funzionamento del vostro condizionatore.

Appuntamenti immediati Come impostare aria calda condizionatore

Le nostre certificazioni

Come impostare aria calda condizionatore
Come impostare aria calda condizionatore
Come impostare aria calda condizionatore
Come impostare aria calda condizionatore
Come impostare aria calda condizionatore
Come impostare aria calda condizionatore
Come impostare aria calda condizionatore